Progettare le scaffalature

Le scaffalature sono delle attrezzature da magazzino o da ufficio, destinate a contenere e sostenere dei carichi, che possono essere pallettizzati oppure no, tali carichi possono essere leggeri come un raccoglitore di documenti o pesanti come un pacco di lamiere di acciaio, ciò che identifica le scaffalature è il fatto di appoggiarci sopra dei prodotti e poterli recuperare in caso di necessità.

Le scaffalature consentono di recuperare in altezza dello spazio di magazzinaggio che andrebbe altrimenti sprecato, e tale spazio viene moltiplicato a seconda dell’altezza e dei piani presenti sulla scaffalatura.

Esistono scaffalature molto semplici, ma ne esistono di molto complesse, alcune addirittura gestite in modo autonomo da un apposito programma informatico, in grado di far spostare qualsiasi prodotto immagazzinato, senza necessità di intervento umano.

Le scaffalature sono divise in varie categorie a seconda della loro struttura, del tipo di carico che possono sopportare, del metodo di utilizzo ed anche della loro funzione secondaria che potrebbe essere ad esempio di sostegno di una copertura, in quest’ultimo caso, la scaffalatura cambia il suo status e diventa un elemento strutturale.

Le scaffalature in senso meccanico sono in modo evidente delle strutture, ma non è corretto definirle “strutturali”, se la loro destinazione d’uso è solo quella di sostenere dei carichi su di essa appoggiati.

Strutturale, nel senso inteso dal Regolamento sui prodotti da costruzione, è un elemento che compone una costruzione o un’opera di ingegneria, senza il quale (elemento) la costruzione o l’opera crollerebbe o perderebbe il suo livello di sicurezza.

Solo le scaffalature a cui viene affidato il compito di sorreggere o comporre una costruzione, possono essere fatte rientrare nell’ambito dei prodotti da costruzione e quindi della norma UNI EN 1090, tutte le altre rientrano nelle norme di prodotto ad esse destinate, norme che non sono armonizzate al Regolamento 305/2011/UE e pertanto non è possibile marcarle CE.

Nonostante siano prive dell’obbligo di marcatura CE, le scaffalature devono essere progettate e costruite secondo le loro specifiche norme, e se del caso rispettando le Norme Tecniche sulle Costruzioni, che forniscono precise indicazioni sui metodi di calcolo e dimensionamento.

Il servizio di Project Support intende fornire ai clienti un aiuto per conoscere quali siano le direttive e le norme da applicare  durante la progettazione e la costruzione delle scaffalature, a seconda della loro destinazione d’uso.

I calcoli strutturali saranno sempre un compito dei progettisti, ma con il nostro aiuto potranno essere certi di  quali tipi di calcoli siano necessari e quali i livelli di sicurezza da adottare nei vari casi. Noi ci proponiamo per un ruolo di supporto per verificare il rispetto delle norme.

 CHIAMA SUBITO, NON PERDERE TEMPO!

Informazioni e  preventivi sul supporto tecnico alla progettazione sono gratuiti! Contattaci, riceverai sempre e comunque una risposta immediata!

Uff: +39 049 8875489
Cel: + 39 335 7815770

Dal lunedì al sabato
dalle 8.30 alle 20.00

Se hai una webcam ci potremo anche vedere con Skype, e non saremo solo una voce o una mail.

Siamo i migliori? Non spetta a noi dirlo, ma certamente siamo onesti!

No Comments

Post A Comment